lunedì 27 gennaio 2014

"Eleinda" di Valentina Bellettini


In un mondo sempre più tecnologico la vera fantascienza sta nella semplicità. Il fallimento dell'uomo (inteso come genere maschile) votato all'autodistruzione (un solo esempio : l'inquinamento ambientale). L'invito a non aver paura di chi è diverso da noi (una creatura fantastica, come lo è anche l'uomo che arriva dall'Africa o dall'Asia). La speranza: una donna (giovane!), l'essere portatrice di vita, ci salverà. 
Questo e tanto altro è il libro di Valentina Bellettini, l'autrice è 'semplicemente' brava. 




1 commento:

  1. Ciao Sabrina: grazie per la segnalazione! :)
    Oggi ti scrivo perché ti ho sfidato a colpi di poesia: clicca sul link per partecipare!
    http://valentinabellettini.blogspot.it/2014/04/sfida-colpi-di-poesia-tag.html

    RispondiElimina