domenica 8 gennaio 2012

Okay

Si riparte.
Anno nuovo. Lascio indietro troppe persone inutili e troppo male.
Che vadano a quel paese. Io sono di più.
Non trovavo propositi per il 2012. Dicevo che erano cazzate.
Invece, eccolo: ciao a te, a te, a te.
Passi indietro, no.
Gente ignorante che cerca di tirarmi indietro invece che farmi progredire, no no.
Li lascio a rotolarsi nella loro porcilaia privata fatta di meschinità. Io vado avanti.

Sono tornata. Do un'occhiata fuori dal finestrino del treno e vi dico.

2 commenti:

  1. Che ti è successo? Un abbraccio forte, per ricaricare le batterie

    RispondiElimina
  2. Parenti-serpenti.

    Sono carica! E con i post vecchi a carico.
    Tutto fatto dal mio fidanzato.. che pazienza..

    RispondiElimina