lunedì 21 marzo 2011

ESCALOFRIO


La primavera è la stagione che ci consola di avere un anno in più.



E c'insegna che tutto si rinnova. Anche i rami secchi, neri, brutti, che pensavamo impossibile germogliassero ancora.

Ed è così anche per noi, per le nostre vite.

Il freddo fa rabbrividire in maniera fastidiosa e pensare sia impossibile avere ancora caldo.

Poi il tepore arriva e scatena il brivido più violento,  profondo, piacevole.


images

10 commenti:

  1. Ehilà Pitù, che bella poesia è tua? :))

    A prop, t'ho inviato una richiesta di amicizia su fb come promesso :)

    Così poi riparliamo della tua prorompente sensualità come da post sotto... uah uah

    Sei troppo simpatica! :) Ciao!

    RispondiElimina
  2. Verissimo ,la primavera fa rinascere ogni cellula del nostro corpo,
    però mi sono accorta che almeno le prime due settimane mi sento un pò
    sbalestrata !!!!

    RispondiElimina
  3. Vento di Primavera

    Lo sentii arrivare
    un giorno, all’improvviso.
    I gabbiani si alzarono
    in volo nel cielo, storditi.
    Le nubi si fecero più sottili
    lasciando filtrare vapori di sole.
    Gli amanti videro i loro cuori
    appesi in aria: rossi palloncini.
    Le nevi sciolsero lacrime di rugiada.
    La luce conobbe nuovi colori.
    Tutti alzarono lo sguardo
    …verso i propri sogni.

    RispondiElimina
  4. ciao..

    ..quanti brividi primaverili!!!!!!

    ciao

    filemazio

    RispondiElimina
  5. " ...Lluvia de sol 
    Como Una Bendicion 
    La vida renace con su luz 
    La primavera ya llego 
    Todo es asi 
    Regreso a la raiz 
    Tiempo de inquieta juventud 
    En primavera ya 
    Y tàdadadàdadàdadà!..."


    Ecc. ecc....Insomma, benvenuta Primavera! ;)

    Buona serata Pit, besos :)

    RispondiElimina
  6. Chissà  gli anatemi di tutti quei poveretti che assimilano la stagione dei fiori con feroci riniti e starnuti modello tsunami  e poi dosi massicce di antistaminici! La poesia, la poesia, per fortuna la poesia ci fa dimenticare per un attimo tutto ciò :))

    RispondiElimina
  7. Bello e insolito questo post sulla Primavera, cara Sabrina.
    Complimenti, Piccerè!

    Buona Primavera, carissima...
     
      
     
     
    La mia chiavetta Wind non è idonea per il posto ove sono, ma oggi ho avuto in prestito una chiavetta Tim e così, malgrado sia sempre ricoverata, ho potuto innanzitutto salutare Te e i tanti Amici che mi hanno lasciato i Loro saluti...
     
     Spero di connettermi ancora, ma non so quando...


     Un bacione, ciaooooooooooooo
     Angela

    RispondiElimina
  8. Ma io l'anno in più ce l'ho in inverno...

    RispondiElimina