lunedì 16 novembre 2009

Perchè?

La storia della mia amica ha avuto un brutto epilogo.


Ha lasciato il suo fidanzato, che pensava davvero fosse l'amore della sua vita, perchè lui le ha fatto capire, neanche tanto velatamente, che la storia gli stava bene unicamente come prima, con amore ed impegno, ma senza progetti certi e definitivi.


Vorrebbe non perderla, ma non fa nessun piano per loro. Dice che ha già sbagliato nel promettere cose che si è dovuto rimangiare.


La mia amica sa che sono tutte scuse, è scioccata perchè da lui non se l'aspettava. Credeva che, dopo il voltafaccia subito, lui avrebbe fatto carte false per rimediare, per riacquistare la sua stima e la sua fiducia, magari dicendole qualcosa come "ho bisogno di più tempo, ma se non l'estate prossima, tra un anno, un anno e mezzo, convivremo e questa volta non mi tiro indietro. Fidati di me".


Ma lui al massimo dice di voler prendere casa al suo paese, dove abitano anche i suoi, a qualche km da dove abita lei.


Tra l'altro, lei non trova giusto che lui continui a  frequentare da quasi-convivente la sua casa senza alcun impegno come faceva fino a qualche giorno fa, anche nel rispetto dei figli che non hanno gradito il brusco cambiamento di programma.


L'alternativa di vita che lui al momento le offre è un'ora di conversazione in macchina dalle 22 alle 23. E così vorrebbe continuare senza fare previsioni.


Lui dice che la ama, che non vorrebbe chiudere. Non cede su nulla, sa solo pronunciare dei "non posso" e dei "non riesco". Continua ad essere presente nel volerla supportare ad esempio durante un esame molto invasivo al quale la mia amica si è sottoposta.

Ma lei non sa cosa farsene di lui come amico.
 

23 commenti:

  1. Dire "ti amo" è molto bello, le donne lo gradiscono molto ma è fantastico fondamentalmente non impegna.

    Molto più problematico "andiamo a cena insieme", in quel caso devi andare a cena e non puoi neanche guardarti la partita. Mentre ami invece puoi fare tutto quello che vuoi, senza cambiare i tuoi programmi.

    Poi ad un certo punto basta dire "non ti amo più" ed è tutto a posto.

    L'amore è la cosa più bella del mondo.

    RispondiElimina
  2. Mi spiace.

    Buon pomeriggio Pit :)

    RispondiElimina
  3. Credo non fosse vero amore, forse anche a causa del cordone ombelicale saldamente attaccato che gli ha impedito di crescere. La tua amica ha vuto ragione di non accettare più l' incertezza, anche a motivo dei figli. Grazie di averci informati.

    RispondiElimina
  4. Rispondo solo per dirti quello che mi disse un giorno un mio carissimo amico. Psichiatra infantile all'ospedale di Macerata, ma uomo tenero e paziente mi spiegò il rapporto uomo-mamma:
    "Le mamme dei maschi sono terribili...insegnano ai figli solo il modo di "essere maschi" di fronte al mondo e nn li lasciano andar via sviluppando in loro il senso di colpa per l'abbandono. Un uomo destinato ad essere schiavo della propria madre per sempre non è un uomo che puoi odiare, puoi solo salvarti"

    Tutto qui, buona fortuna Pit :)

    RispondiElimina
  5. Sono la meno adatta a risponderti in questo periodo... sto attraversando una situazione simile... e ti assicuro che non è affatto facile!

    RispondiElimina
  6. Mi spiace davvero ma della sua amicizia penso che non se ne faccia nulla e non serve a nessuno...

    Ciao superpit

    RispondiElimina
  7. Mi sembra proprio che il rapporto tra i due non possa avere alcun futuro. La tua amica ha pienamente ragione.
    Io credo che se è vero amore, sempre, i due protagonisti dello stesso debbano essere sempre sullo stesso piano. Questo è un principio che a parole tutti sottoscrivono ma in realtà spesso non viene rispettato. Io ho cercato di di rispettare quel principio, soprattutto con il mio unico e vero amore, quello nei confronti di mia moglie che purtroppo è morta pochi mesi or sono.
    Per quanto mi riguarda, e credo anche per lei, il nostro rapporto ha anche rappresentato un arricchimento di entrambi, purtroppo durato poco...
    Ciao a presto.

    RispondiElimina
  8. Crudamente...ottimo epilogo!
    Deve però smettere di vederlo, non ce n'è motivo.
    Persone simili fanno solo soffrire...

    RispondiElimina
  9. Lui è abituato a vivere nella comodità, troppo facile essere un'uomo ideale quando poi la vita ti riserva tanti e comodi agi tra cucina di mammà e il tetto di papà.

    non può, non riesce, non se la sente...ma che frasi sono queste!

    è o non è amore da vivere in fondo e con un progetto bello e appassionante di vita? per lui no ...beh allora ha fatto benissimo a lasciarlo.

    RispondiElimina
  10. Buona giornata con un sorriso SuperPit

    RispondiElimina
  11.  la situazione è particolare, non credo sia comunque giusto giudicare, ne uno ne l altro!

    RispondiElimina
  12. mah...non si puo' e non si deve giudicare, però sarei curioso di sapere come andrà a finire quando la tua amica troverà qualcun altro e lui vedrà venir meno la possibilità di qualunque ri(s)catto. 

    RispondiElimina
  13. Difficile dare consigli. L'amore è complicato, anzi l'amore forse sarebbe semplice, ma le persone sono complicate e tendono a rovinare tutto, in un modo o nell'altro.

    RispondiElimina
  14. Mah, io fossi stata in lei avrei interrotto la comunicazione da tempo.

    RispondiElimina
  15. Conosco il tipo e so cosa sta facendo: preferisce liberarsi di te. Adesso soffre, almeno credo, ma sa che passerà e che senza di te sarà libero di crologiolarsi ancora per un bel pò senza doversi giustificare.
    Non conta quello che ha fatto ed è ridicola la sua offerta d'amicizia. Credo che qualsiasi donna avrebbe capito alla fine se lui si fosse dato la briga di farti i discorsi adatti e fatto sentire amata. Noi donne sappiamo comprendere ed accantonare anche i progetti più ambiti se ci sentiamo davvero amate. Alla fine tu stavi bene anche prima,no?
    Invece ha fatto il granchio, poco a poco indietreggia e dà sempre meno. Fino a che....ooops, uno dei due la fa finita. Che caso...

    RispondiElimina
  16. Mi dispiace per la tua amica,
    una delusione forte, ma va superata,
    lui, non merita essere ripianto!
    un abbraccio
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  17. Certo immagino quanto sia a pezzi la tua amica, dopo tutto questo...ma soprattutto dopo aver creduto fosse lui, il suo lui..
    Sicuramente meglio interrompa ogni tipo di comunicazione con il "tizio", prima lo farà, prima volterà pagina, anche se ancora a lungo si leccherà ferite che forse non si rimargineranno più..Il tempo guarisce tutto si, ma non fa dimenticare, solo aiuta a sopportare l'idea di quello che è stato, di quello che inesorabilmente è andato in frantumi!!!
    Dalle un abbraccio, da parte mia...

    RispondiElimina
  18. non si apre "commenti"  solo qui,dove ci sono gia altri cliccando sopra,
    riproverò piu' tardi!
    un abbraccio
    serena serata!

    RispondiElimina
  19. Ed infatti anche se di sera eccomi qui, invisibile ma fino ad un certo punto!
    (commento di sopra)
    bacio superPit

    RispondiElimina