mercoledì 11 febbraio 2009

E così sono

Sono un tipo comico, nonostante la mia prorompente sensualità.


 


Tutti gli ometti con le antennine tese, eh? Le antennine, cos’avete capito??


 



 


Davvero: sono buffa. Me ne capitano di ogni. Sono distratta e quindi mi è accaduto un’infinità di volte di avere un bicchiere colmo in mano e di provare a mettere, con la stessa mano, il resto dei soldi nella tasca dei pantaloni. Ovviamente mi si è rovesciato tutto addosso.


 


Se devo passare in mezzo a due file di uomini oppure tra i tavoli di un  ristorante, potete stare certi che prenderò la storta.




 



Ogni volta che sono rientrata a casa dopo essere stata invitata a cena fuori da un uomo, ho constatato con orrore che avevo del prezzemolo o della rucola tra i denti. E come rido durante quelle cene! Mannagg….


Ho smesso di prendere pietanze che contengano siffatte verdure e… mi si attracca del pomodoro rosso valentino.


 


Se devo fare un reclamo, che so, in banca, m’impappino e scazzo tutto. Poi mi riprendo, ma a quel punto mi sono giocata la credibilità.


 


E’ facile che dica cose improbabili. Una volta ero in coda dal panettiere e mi si era attaccato il jingle della caramella Fruittella: non è una gomma, non è una caramella, ma allora che cos’è? Fruittella oh yeah! Sì… è andata proprio così… quando è toccato a me ho chiesto una Fruittella…


 



 


Se devo raccontare una barzelletta rido mezz’ora prima, ma mentre sto concludendo non mi sembra poi così esilarante ed il racconto si ammoscia.


 


E se c’è un dislivello nel pavimento io ci vado incontro a braccia aperte. Ma solo se ci sono degli spettatori.



 



Non parliamo poi dell'impulsività che mi porta a dire le cose di getto senza traccia di diplomazia. "E meno male, mi sembri un panda!" - ho esclamato ieri in faccia alla mia collega che mi raccontava di darsi il correttore sotto gli occhi tutte le mattine.




 


Dicono che i nati sotto il segno dell’acquario sono così. Mah. Io non so neanche di che segno sono di preciso perché mia madre non si ricorda se sono nata il 19 febbraio a mezzanotte e mezza o alle ventitrè e trenta. Nel primo caso sarei acquario, nel secondo pesci.


 


 


Mi sa tanto che nella vita sono come un pesce fuori dall’acquario…


 



   

17 commenti:

  1. Per me sei Acquario....non puoi essere un pesci, siamo troppo affini...

    RispondiElimina
  2. Anche io sono dell'Acquario e un po' mi sembra d'assomigliarti :-)
    Ciao.

    RispondiElimina
  3. Pitunpi allora è assodato che sei un tipo comico. bene per questo ed altro ancora ho una sorpresa per te nel mio ultimo post. nulla di vincolante!

    Xunder

    RispondiElimina

  4. Io dipingo la terra coi colori del cielo
    camminare
    o volare
    abitare la tempesta
    amare
    e poi morire

    RispondiElimina
  5. Sensuale simpatica e sbadata, insomma perfetta...

    Buona giornata Pit

    RispondiElimina
  6. Peri: non gradisco i tuoi nonsocomechiamarli che non aggiungono niente ai miei post. Te l'avevo già detto in forma privata, te lo ripeto qui: evita.
    Se vuoi intervenire fallo normalmente.

    RispondiElimina
  7. Mitica!

    Bello trovare qualcuno che non crede di essere perfetto. E non ci prova nemmeno.

    RispondiElimina
  8. Sei troppo simpatica! Sai come ho fatto io a liberarmi di immagini indesiderate? Le ho cancellate. Ciao

    RispondiElimina
  9. distrazione: ce l'ho
    capacità di inciampare al minimo dislivello:ce l'ho
    denti magnetici per quanto riguarda prezzemolo o simili: ce l'ho
    cpacità di tirare fuori le cose più idiote nei momenti meno opportuni: ce l'ho (io fruittella l'avrei detto in banca)
    incapacità di raccontare barzellette:ce l'ho
    diplomazia degna di un elefante: ce l'ho

    sei sicura che non siamo gemelle separate alla nascita?

    RispondiElimina
  10. Michi: siamo in 4, c'anche Pachucha e Giacinta :-)

    RispondiElimina
  11. che bello, ho sempre desiderato una sorella, ora ne ho tre... :-)

    RispondiElimina
  12. io son gemelli, posso stare qua lo stesso????;)

    RispondiElimina
  13. Nah, non sei un pesce fuori dall'acquario... ci stai semplicemente dentro, ma vuoi farti n(u)otare a modo tuo :)

    Saluti

    RispondiElimina
  14. Anche il blogger psicologo :-)

    RispondiElimina