sabato 11 ottobre 2008

Stattene a casa!

A' mbecilliiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii


Dovete sapere che vicino al mio paese stanno facendo l'ennesima rotonda. Ormai ce le ritroveremo finanche in casa per cui, per andare dal gabinetto allo studio dovremo dare precendenza a sinistra.rotonde


Ovviamente, la maggior parte degli italiani non sa che cazzo fare quando si trova a circonvallare una rotonda, infatti le code che si formano fanno rimpiangere amorevolamente quelle che si formavano ai semafori.


Tant'è. Dicevo che vicino casa mia stanno lavorando per crearne un'altra, imponente. C'è da dire che la ditta appaltatrice dei lavori sta facendo le cose per benino proprio per evitare disagi agli automobilisti e per una sorta di pietà anticipata, perchè sanno che in quel punto, quando la rotonda sarà ultimata, ci saranno code di chilometri.


Benissimo. Hanno solo transennato i bordi della strada dove c'è il cantiere con quei separatori di plastica rossi e bianchi. Ci si passa che è una meraviglia, come se non ci fosse nessun lavoro in corso.


Invece... coda che non vi dico. Perchè? Perchè gli imbecilli rincitrulliti degli automobilisti, vedendo questi che a parer loro sono mostri biancorossi, rallentano e passano lentamente con fare  circospetto.


I vecchi, poi, in questo caso non li sopporto. Non c'hanno un cazzo da fare, per loro arrivare alle due ed alle due e venti è lo stesso, e quindi rallentano fino a quasi fermarsi per poter raccontare al bar il proseguo dei lavori.


Statevene a ca' vostra!!!!!!!!!!!!!!!!anziani al volante





 

Nessun commento:

Posta un commento